*Detarox (tanica 25 kg) Visualizza ingrandito

*Detarox (tanica 25 kg)

1274

Nuovo prodotto

*Detarox (tanica 25 kg)

Maggiori dettagli


€148,75 tasse escl.

Dettagli

Sanitizzante acido ad azione ossidante, a base di acido peracetico stabilizzato e perossido d’idrogeno. Per la sanitizzazione nell’industria alimentare Detarox svolge la propria azione igienizzante anche in presenza di sostanza organica e trova quindi impiego nell’industria alimentare, laddove sia necessaria una sicura sanitizzazione degli impianti e delle superfici. Nel settore enologico e nell’industria della birra, Detarox è utilizzato per la sanitizzazione dei serbatoi di fermentazione e degli impianti di imbottigliamento; nel settore lattiero caseario è impiegato per il trattamento dei tanks di stoccaggio. In particolare la bassissima schiumosità permette l’impiego di Detarox in tutti gli impianti CIP, non presenta rischi di corrosione su acciaio inox, alluminio, ferro stagnato e materiali plastici, come polietilene. Infine la particolare composizione di Detarox, ne consente l’impiego anche alle basse temperature garantendo ottime performances. Assoluto rispetto dell’ambiente Alle normali concentrazioni d’uso, il prodotto non lascia odori indesiderati e si degrada completamente in tempi rapidi, non lasciando residui inquinanti. Poiché alla decomposizione saranno presenti solo tracce di acido acetico e dei suoi sali, Detarox non è soggetto alla legge sulla biodegradabilità e può essere senz’altro definito un prodotto ecologico. Ideale per sistemi di filtrazione L’ampio spettro d’azione, la facilità di risciacquo e la bassissima schiumosità lo rendono perfetto alla sanitizzazione di sistemi di filtrazione. Detarox ha mostrato una trascurabile riduzione di attività a contatto con l’enorme superficie interna dei vari filtri: questo documenta sia la grande pulizia dei filtri sia la stabilità della formulazione di Detarox. Gamma Detergenti Detarox SANITIZZANTE ACIDO A BASE DI PEROSSIDI Compatibilità con elementi filtranti Le interazioni di Detarox e i diversi materiali polimerici utilizzati nella realizzazione delle cartucce filtranti sono stati accuratamente studiati. In generale, elementi con matrici filtranti in nylon, polietersulfone, PVDF, polipropilene e fibra di vetro hanno tutti evidenziato un’ottima compatibilità. In particolare si riportano le ore cumulative di esposizione(1), a temperatura ambiente, alla concentrazione di 0,1-0,13% v/v per i filtri SeitzSchenk e Pall: • Filtri microbiologici Ultipor N66 e N66 Posidyne, tutte le ritenzioni: 1.000 ore • Filtri microbiologici Fluorodyne: 1.000 ore • Filtri microbiologici OenoPure e MEMBRAcart, tutte le ritenzioni: 1.000 ore • Prefiltri Profile, Profile Star, HDC, UHF e PREcart, tutte le ritenzioni: 1.000 ore • Prefiltri Ultipor GF+, StarClear e MICROsorp, tutte le ritenzioni: 750 ore • Prefiltro OenoClear: 1.000 ore Caratteristiche Aspetto: Liquido limpido. Colore: Incolore. Peso specifico a 20 °C: 1,11-1,15 g/cm3 . pH (soluzione all’1%): 3,0 – 4,0. Risciacquabilità: ottima. Biodegradabilità: non soggetto alla legge n° 136 del 26/4/83. Modalità d’impiego e dosi Diluire Detarox in acqua in concentrazioni variabili dallo 0,02 allo 0,5%, in funzione della temperatura e del tempo di contatto. Trattare le superfici dopo averle accuratamente pulite. Conservazione Conservare il prodotto in luogo fresco ed aerato. Richiudere accuratamente le confezioni una volta aperte. Etichettatura di pericolosità Il prodotto è classificato corrosivo. Prima di manipolare il prodotto consultare la relativa scheda di sicurezza. Confezioni cod. 251301 - canestri da 10 kg

Recensioni

Scrivi una recensione

*Detarox (tanica 25 kg)

*Detarox (tanica 25 kg)

*Detarox (tanica 25 kg)